Il pericolo dei camorristi e dei mafiosi che uscirebbero dal carcere. Una colossale disinformazione del populismo penale, dei media e della politica

di Samuele Ciambriello * Il populismo penale e politico è contro la Costituzione. La territorialità della pena non rispettata dal’amministrazione penitenziaria. Le distorsioni dei mass-media. Una mia riflessione dopo la sentenza della Corte di Strasburgo e il “pericolo” tutto marcato e politicizzato dei mafiosi e dei camorristi che uscirebbero dal continua…

Vai alla barra degli strumenti